0 0
Pasta fredda mediterranea

Condividi con i tuoi social:

O semplicemente copia e condividi questa URL

Ingredienti

Regola porzioni:
320 g Pasta integrale
20 Pomodori pachino
Rucola 2 manciate piene
Aglio in polvere 2 pizzichi
10 + 8 per guarnire Olive verdi
12 Capperi sottaceto
3 cucchiaini Harissa se preferite il piatto più piccante aggiungete altra harissa
4 cucchiai Olio extravergine
Sale q.b.

Metti tra i preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pasta fredda mediterranea

La pasta fredda mediterranea è una soluzione ottimale per una cena estiva da preparare velocemente. I pochi e semplici ingredienti, ricchi di sapore e profumatissimi, vi regaleranno un piatto speciale e leggero.

Categorie:
    Cucina:

      Ingredienti

      Indicazioni

      Condividi

      Steps

      1
      Fatto

      Preparazione del condimento

      Tagliate finemente i capperi e fate a rondelle le olive denocciolate (conservatene 8 intere per guarnire i piatti). Sminuzzate la rucola. Lavate i pomodori pachino e tagliate ogni pomodoro in 4 parti. Mettete tutto in una ciotola e aggiungete l'aglio in polvere, il sale, l'olio extravergine e l'harissa (se preferite un sapore più piccante potete aumentare la quantità di harissa). Mescolate delicatamente.

      2
      Fatto

      Cottura della pasta

      Porta a bollore in una pentola abbondante acqua salata. Versate la pasta integrale e fatela cuocere per il tempo consigliato sulla confezione. Scolate e sciacquate bene la pasta con acqua fredda. Assicuratevi che non rimanga acqua in eccesso.

      3
      Fatto

      Preparazione del piatto

      Unite la pasta nella ciotola con il condimento e mescolate in modo che gli ingredienti si uniscano armoniosamente. Coprite la ciotola con la pellicola e ponete in frigo, ad insaporire, almeno per 10 minuti. Mescolatela nuovamente prima di gustarla. Servire fredda.

      4
      Fatto

      Consigli

      Guarnite i piatti con delle olive verdi intere denocciolate, un ciuffetto di rucola e 2 capperi.

      ILoveVegan

      Orgogliosamente vegana e gattara.

      Recensioni della ricetta

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
      precedente
      Crostini con pesto rosso
      successivo
      Gnocchi di farro con funghi, porro e spinaci
      precedente
      Crostini con pesto rosso
      successivo
      Gnocchi di farro con funghi, porro e spinaci

      Aggiungi commento