0 0
Maionese vegana

Condividi con i tuoi social:

O semplicemente copia e condividi questa URL

Ingredienti

Regola porzioni:
100 ml Latte di soia Non zuccherato
200 ml Olio di semi di mais
20 ml Limone succo
Senape un cucchiaino
Sale un pizzico
Curcuma mezzo cucchiaino

Informazioni nutrizionali

479
Calorie
1,40 g
Proteine
50,20 g
Grassi
5,80 g
Carboidrati
0,00 mg
Colesterolo

Metti tra i preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Maionese vegana

Categorie:
    Cucina:

      La maionese è una salsa fredda golosa e veloce da preparare.
      Perfetta per accompagnare secondi piatti, per arricchire insalate e per insaporire tramezzini, tartine e panini. Sublime con le patatine fritte.

      • 30 minuti
      • Porzioni 4
      • Facile

      Ingredienti

      Indicazioni

      Condividi

      Steps

      1
      Fatto

      Preparazione

      In un contenitore alto versate il latte di soia NON ZUCCHERATO O AROMATIZZATO, l’olio di semi di mais, il sale, la senape, il succo di mezzo limone e mezzo cucchiaino di curcuma. Dovrete avere cura di immergere il mixer completamente e poi iniziare a mixare praticando dei delicati movimenti verticali per permettere a tutti gli ingredienti di mescolarsi in modo uniforme. Dopo 60 secondi la maionese sarà pronta. Se la desiderate più corposa potete aggiungere ancora olio, continuando a mixare.

      2
      Fatto

      Prima di servirla

      Prima di servirla ponetela in un vasetto in frigorifero per almeno 30 minuti, per renderla più consistente e cremosa.

      3
      Fatto

      Consigli

      Usate esclusivamente un mixer ad immersione. La maionese vegana si conserva in frigorifero per almeno 3-4 giorni.

      ILoveVegan

      Orgogliosamente vegana e gattara.

      Recensioni della ricetta

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
      precedente
      Trofie al pesto
      successivo
      Farfalle di farro con fiori di zucca
      precedente
      Trofie al pesto
      successivo
      Farfalle di farro con fiori di zucca

      Aggiungi commento