0 0
Crema di fave e piselli

Condividi con i tuoi social:

O semplicemente copia e condividi questa URL

Ingredienti

Regola porzioni:
Pane carasau spezzettato o gallette o crostini
250 g Fave sgranate
200 g Piselli sgranati
Limone ½
Aglio 1 spicchio
Finocchietto 2 cucchiai
Olio extra vergine q.b.
Sale q.b.
Pepe nero q.b.
Semi di sesamo 1 o 2 cucchiai

Informazioni nutrizionali

140
Calorie

Metti tra i preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Crema di fave e piselli

La crema di fave e piselli, golosa ed irresistibile, è perfetta per antipasti e aperitivi. Facile e veloce da preparare.

Categorie:
    Cucina:

      Ingredienti

      Indicazioni

      Condividi

      Steps

      1
      Fatto

      Scottate le fave e i piselli in acqua in ebollizione per 10 minuti, quindi scolate le verdure, raffreddatele sotto l’acqua corrente ed eliminate la pellicina che riveste le fave.

      2
      Fatto

      Sciacquate il finocchietto, spellate l’aglio e versate il tutto in un mixer da cucina con le fave e i piselli, sale, pepe e un filo di olio.

      3
      Fatto

      Spremete ½ limone, versate il succo sulle verdure e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

      4
      Fatto

      Trasferite la crema ottenuta in una ciotola, cospargetela con i semi di sesamo e servitela con pane carasau spezzettato o gallette o crostini di pane e o focaccia tiepida.

      5
      Fatto

      Consigli utili

      Le fave sono i frutti di baccelli di una pianta leguminosa. Le fave, se mature, vanno sbucciate e cotte e consumate alternate agli altri legumi. Contengono proteine, fibre, buoni livelli di ferro, magnesio, zinco e vitamine del gruppo B. Tra i legumi sono i meno calorici ma hanno comunque un alto valore nutrizionale. Devono essere evitate da chi soffre di favismo.

      ILoveVegan

      Orgogliosamente vegana e gattara.

      Recensioni della ricetta

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
      precedente
      Torta salata con pomodorini
      successivo
      Pizza con peperoni e cipolla rossa
      precedente
      Torta salata con pomodorini
      successivo
      Pizza con peperoni e cipolla rossa

      Aggiungi commento