0 0
Chips di cavolo nero

Condividi con i tuoi social:

O semplicemente copia e condividi questa URL

Ingredienti

Regola porzioni:
150g Cavolo nero steli rimossi
Olio extra vergine di oliva 2 cucchiaini
1 Lime il succo
Salsa di soia 2 cucchiaini
Sale un pizzico
Sesamo bianco un cucchiaino

Informazioni nutrizionali

152
Calorie
9.3g
Grassi
1.3g
Grassi saturi
0.97g
Sale
0
Zuccheri
6.1g
Proteine

Metti tra i preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Chips di cavolo nero

Le chips di cavolo nero sono un ottimo e leggero snack da gustare in ogni momento della giornata.

Categorie:
    Cucina:

      Ingredienti

      Indicazioni

      Condividi

      Steps

      1
      Fatto

      Preriscaldate il forno a 80 ° C . Lavate il cavolo nero e asciugatelo con cura usando un panno pulito o la carta da cucina. Tagliate il cavolo nero a pezzetti, avendo cura di eliminare gli steli, e mettetelo in una grande ciotola.

      2
      Fatto

      Aggiungete l'olio al cavolo nero e, usando con delicatezza le mani, ungetelo uniformemente. Aggiungete il succo di lime e la salsa di soia. Mescolare di nuovo con le mani in modo da distribuire bene tutto il condimento.

      3
      Fatto

      Disponete le foglie di cavolo nere condite e ben separate su una teglia rivestita di carta da forno e cospargetele con i semi di sesamo. Mettete in forno per 45 minuti a 80°C fino a quando saranno ben croccanti. Controllate regolarmente, per assicurarvi che non brucino.

      4
      Fatto

      Spegnete il forno e lasciate raffreddare le chips di cavolo nero. Una volta raffreddate, cospargete con sale e servitele in una ciotola.

      5
      Fatto

      Consigli utili

      Riposte in un contenitore ermetico, in un luogo fresco, asciutto e buio, si conservano fino a 1 settimana. Sono un ottimo snack da portare al lavoro. Evitate di metterle in sacchetti, preferite sempre dei contenitori, le chips potrebbero infatti sbriciolarsi facilmente.

      ILoveVegan

      Orgogliosamente vegana e gattara.

      Recensioni della ricetta

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
      precedente
      Crostini con ricotta di mandorle e verdure grigliate
      successivo
      Crostini al pesto di rucola
      precedente
      Crostini con ricotta di mandorle e verdure grigliate
      successivo
      Crostini al pesto di rucola

      Aggiungi commento